Tenuta Panakron

Agriturismo – Ostello – Taverna

Agriturismo a Creta

A Creta, nella rigogliosa valle di Amari, a soli 33 km dalla città di Rethymno, si trova un agriturismo unico, «TENUTA PANAKRON”.La Tenuta, che si estende su di una superficie di 53 acri, contiene diverse aree di svago e relax. Ivisitatori possono godere così di un momento piacevole e creativo, scegliendo tra una serie di attività interessanti, tracampi da basket e pallavolo, parco giochi, piscina, parco zoologico con maneggio, museo folcloristico , laboratori per la lavorazione della ceramica, prodotti tessili, bachicoltura, produzione di miele, produzione di vino con uve locali, impianto per la produzione di raki e molto altro ancora.

Nella zona ci sono cinque ville tradizionali, parcheggi a lunga sosta per caravan, comprensivi di tutte le infrastrutture di support necessarie, e una tavern tradizionale cretese, certificate dalla “Cretan Cuisine”. Tutti inostri piatti sono cucinati con olio prodotto a Creta e tramite forno a legna.

Organizziamo qualsiasi tipo di evento sociale. Sia lo spazio interno che l’esterno della tenuta possono essere disponibili per eventi sociali e aziendali, ospitando fino a 2000 persone. Aperto tutto l’anno.

PANAKRON è un soggiorno ideale per ogni visitatore interessato a qualcosa di speciale, per un gruppo alla ricerca di un viaggio intrigante, così come per comunità educative o associazioni di vario genere.

Strutture situate all’interno dellaTenuta:

  • Gastronomia con prodotti tradizionali cretesi
  • Taverna
  • Piscina
  • Laboratorio per la lavorazione della ceramica
  • Laboratorio di tessitura
  • Museo del Folclore
  • Museo di Storia Naturale
  • Parco zoologico con maneggio
  • Impianto per la produzione di vino
  • Impianto per la produzione di Raki
  • Bachicoltura
  • Arnieper la produzione di miele
  • Campi da pallacanestro e pallavolo
  • Parco giochi
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline
  • anemptytextlline